Ricerca nel sito
Cerca
  • Share or Die a Latina "Come nasce una startup innovativa"
Si è tenuto martedì 16 dicembre a Latina, presso la sede del CPI di BIC Lazio, un incontro “Share or Die” per parlare di startup e di innovazione.
Al workshop "Come nasce una startup innovativa, un'occasione di scambio di esperienze sul tema dell'innovazione" sono intervenute più di 40 persone, tra imprese, startup, aspiranti imprenditori e liberi professionisti.
Dopo una veloce presentazione di Massimo Antonucci, responsabile de CPI di BIC Lazio, sui servizi di BIC Lazio a supporto della creazione e lo sviluppo d’impresa, hanno preso la parola alcuni imprenditori che hanno raccontato la propria esperienza di successo.
Franco Petrucci di Decisyon ha presentato la propria impresa. Si tratta di una azienda che ha sviluppato un software innovativo che permette di analizzare i dati aziendali per specifici argomenti (come in una sorta di social network interno). L’avventura, partita nel 2005 a Latina, ha avuto un tale successo che una parte dell’azienda si è trasferita nel 2009 nella Silicon Valley. L’impresa, supportata da 1 venture capitalist americano, beneficia oggi di un capitale di oltre 40milioni di dollari. E’ poi intervenuto Evandro Cipolletti di Kydea, una azienda che opera in ambito sicurezza dati e, a seguire, Antonio Fabrizio di Fastyle, il primo network italiano di professionisti della bellezza e Gianluca Fabbri di Dinesto che, grazie ad un brevetto innovativo, opera nell’ambito della nuova generazione di accumulatori.

Quattro ore di confronto, che ha visto coinvolte sia imprese consolidate con progetti in via di sviluppo, sia idee imprenditoriali in fase di startup, con un unico obiettivo: quello di consolidare sempre più la comunità all’interno dell’ecosistema imprenditoriale che accoglierà i nuovi interventi di BIC Lazio sul territorio pontino.


Powered by XAOS Systems - Juice Engine