Ricerca nel sito
Cerca
  • Incubatore di Bracciano: la digitalizzazione e le Smart Solutions per il settore Agro Food protagoniste del primo "Share or Die"
Si è tenuto il 30 ottobre il primo incontro “Share or Die” dell’Incubatore BIC Lazio di Bracciano sul tema della Digitalizzazione e delle Smart Solutions per il settore Agro Food.

Venti i partecipanti, in rappresentanza di 15 aziende e startup.

Sono intervenuti: Alfonso Cresci del CNR di Firenze (collegato via skype) che ha spiegato alle imprese l’importanza della digitalizzazione, della geolocalizzazione per la tracciabilità delle imprese e del valore dello stesso per il marketing e Emanuele PERUGINI, CEO della start up innovativa associata “Smart rural”, che ha illustrato il suo progetto di piattaforma digitale “Lovinitaly” e il ruolo dei social media. 

Una sorta di "Trip Advisor" dei prodotti alimentari: sfruttando la tecnologia QRcode (inserita nelle etichette dei singoli prodotti), le aziende faranno parte di una vera e propria community, aumentando in questo modo le opportunità di visibilità.

A breve si terrà una riunione operativa con le imprese per verificare possibili collaborazioni.

Come è stato detto dal presidente dell’Unione Industriali di Parma in occasione di CIBUS TEC : "La crisi non esiste, l’economia mondiale cresce del 3% annuo...Chi è capace, bravo e innovativo si prende questa opportunità, gli altri muoiono…"


Powered by XAOS Systems - Juice Engine